Primo Piano - TPL SA

Primo piano

L'8 marzo TPL sostiene l'associazione famiglie diurne

Mercoledì 8 marzo, tra le 7.30 e le 9.30 e le 16.00-18.00, alla Fermata Lugano Centro e nelle immediate vicinanze TPL festeggia la Giornata Internazionale della Donna donando alle utenti e alle passanti un rametto di mimosa ed una cartolina del tutto singolare.

Non si tratta solo di un semplice augurio ma di un vero e proprio gesto concreto che TPL, sostenendo l'Associazione Famiglie Diurne del Luganese, vuole fare a favore del mondo femminile.

Il progetto, che ha visto la luce l'anno scorso, individua nella cartolina un segno tangibile rivolto a chi, sul nostro territorio, si impegna quotidianamente a sostegno delle donne. Dopo Casa delle Donne Lugano, quest'anno è la volta dell'Associazione Famiglie Diurne del Luganese a cui TPL mette a disposizione il retro della cartolina per presentare la propria attività e invitare un numero maggiore di famiglie ad aprire le proprie case a quei bambini i cui genitori e le cui mamme, per impegni lavorativi, sono costretti ad assentarsi per tutto l'arco della giornata.

Ulteriori informazioni nel comunicato stampa allegato.

Maggiori informazioni sull'Associazione Famiglie Diurne del Luganese sul sito www.famigliediurne.ch.

Per le vie di Lugano un ringraziamento speciale


Da oggi, in circolazione per le vie della Città una campagna del tutto originale firmata TPL per ringraziare chi, con creatività, ha partecipato lo scorso ottobre al concorso "Dai un nome alla nuova funicolare".

Oltre 2'000 le idee pervenute all'indirizzo di posta elettronica dell'azienda che, dinnanzi ad una simile partecipazione, vuole oggi rivolgersi ai partecipanti del concorso per ringraziarli simbolicamente uno ad uno condividendo con Lugano il nome che hanno suggerito. Tutte le proposte saranno così visibili per le prossime settimane attraverso un bus decorato integralmente, cartoncini sospesi all'interno dei bus e manifesti dislocati in aree prevalentemente pedonali della città.
 

Per scoprire la grafica della campagna potete cliccare nel pdf sotto.

Ulteriori informazioni nel comunicato stampa.

La Nuova Funicolare Lugano Stazione in foto

La nuova Funicolare Lugano Stazione, inaugurata l'11 dicembre scorso con una grande festa in Piazza Cioccaro (tutti i dettagli sulla giornata dell'evento al seguente link), ha da subito ricevuto molti apprezzamenti.

Confortevole, capiente, sicura e migliorata nell'accessibilità, La Sassellina (come è stata batezzata) piace!

Ve la mostriamo attraverso alcuni scatti che ritraggono oltre alle vetture, anche le nuove stazioni a valle (Piazza Cioccaro), a montre (presso la Stazione FFS) ed il tracciato che congiunge in 1,5 minuti la parte alta della Città con il suo cuore.

Buona visione nella GALLERY.

 

Ecco la Sassellina, la nuova Funicolare Lugano Stazione

Domenica 11 Dicembre 2016


Alle 12.20 di questa soleggiata domenica la prima vettura della Funicolare Lugano Stazione, dopo quasi due anni e mezzo di sosta, ha fatto il suo debutto in Piazza Cioccaro, ad accoglierla un ampio pubblico accorso per l'occasione.

Il taglio del nastro, che ha aperto ufficialmente la nuova Funicolare, si è svolto intorno a mezzogiorno presso la fermata a monte in Stazione FFS, coi discorsi del Presidente Angelo Jelmini e del Direttore Roberto Ferroni. Mentre in Piazza Cioccaro il pubblico assisteva grazie al maxi schermo appositamente allestito per l'evento.

Al termine degli interventi istituzionali, e dopo la benedizione al nuovo impianto impartita direttamente dal Vescovo di Lugano Valerio Lazzeri, il fatidico taglio del nastro ha aperto ufficialmente la rinnovata Funicolare che ha ospitato, nel suo primo viaggio, i partecipanti alla cerimonia, tra cui Claudio Zali, Consigliere di Stato e Direttore del Dipartimento del Territorio, e Marco Borradori,  Sindaco della Città di Lugano.

Giunti a valle, il pubblico animato dalla simpatia del presentatore Fabrizio Casati, ha dato un caloroso benvenuto alla Funicolare con applausi ed il rilascio in cielo di centinaia di palloncini verdi e blu. ln seguito il primo cittadino Marco Borradori ha preso la parola sottolineando come la riapertura del nuovo impianto rappresenti un momento cruciale per Lugano dove gli interventi di riorganizzazione della mobilità sono vitali per lo sviluppo della città e dell'intera regione; un ulteriore passo avanti per Lugano che si presta sempre più a delinearsi come un punto centrale di collegamento fra gli agglomerati ticinesi, svizzeri ed europei.

Il momento tanto atteso, di annuncio del nome della Funicolare, è avvenuto poco prima delle 13:00, quando la Resp. Comunicazione della TPL Sara Barnabeo ha ricordato il grande successo ottenuto dal concorso, tanto da generare oltre 2'000 proposte. Nel nome si voleva ricercare i criteri di originalità, adeguatezza e simpatia, ma anche un legame con il territorio vista l'importanza che la funicolare riveste per la sua Città e quanto essa stia a cuore dei luganesi. E' stato così scoperto il pannello e annunciato il nome: "La Sassellina", proposta dal Signor Francesco Gilardi in ricordo del Sassello, il vecchio quartiere di Lugano ormai scomparso e proprio adiacente la Funicolare.


Terminata la premiazione, i festeggiamenti hanno preso il via e la piazza si è animata sulle note della rinomata artista ticinese Charlie Roe che i presenti hanno potuto ascoltare sorseggiando una calda zuppa e un bicchieri di vino offerti per l'occasione.

A seguire, nel pomeriggio, Ueli Sutter della Ditta Garaventa, impresa svizzero-tedesca costruttrice dell'impianto, ha consegnato un campanaccio al Direttore della TPL Roberto Ferroni, dono simbolico che, fatto suonare energicamente, ha decretato l'inizio delle corse della nuova Funicolare. Corse che sono state gratuite per tutto il resto della giornata.

Successivamente, sul palco, la band Gli Amici di Rosalina ha intrattenuto i presenti con un'esibizione spumeggiante accompagnata a lato dalla distribuzione di castagne offerta da BancaStato, sostenitore dell'evento.


La festa, che si è protratta per tutto il pomeriggio, ha rappresentato anche l'occasione per scoprire qualche curiosità sulla Funicolare grazie ad uno stand TPL appositamente allestito con pannelli informativi e gadget di ricordo dell'evento.

 

Una ricca giornata piena di emozioni, quella di oggi domenica 11 dicembre, un evento storico che rimarrà impresso e una nuova funicolare pronta a portare sempre più passeggeri.

 

Per vedere le foto della giornata, vi invitiamo a visitare la gallery al seguente LINK.

Mentre QUI potete scaricare la rassegna stampa dedicata all'evento.

 


 

 

MODIFICHE AL CAMBIO ORARIO

11 dicembre 2016

Come consuetudine, la seconda domenica di dicembre, scatta il cambio orario dei mezzi di trasporto a livello svizzero.

Per quanto concerne le linee TPL, avvisiamo la gentile clientela, che a partire da domenica 11 dicembre, sono previste le seguenti modifiche:

  • Linea S
    Avrà corse ogni 10min. nelle ore di punta del mattino e della sera dei giorni feriali e servirà anche le fermate: Cimitero e P+R Cornaredo, presso quest'ultima effettuerà capolinea.
     
  • Linea 3
    Modifica il suo percorso finale compiendo fermata a “Mercato Resega” (capolinea) assicurando così il servizio presso tale zona e al centro commerciale.
     
  • Linea 8
    Non passerà più da Pazzallo e Carabbia (che saranno serviti da Autopostale) ma sarà prolungata fino alla frazione di Scairolo, in territorio di Collina d’Oro.
     
  • Linea 6
    Avrà corse ogni 15min. lungo tutto l’arco della giornata (non più solo nelle ore di punta) in tutti i giorni settimanali, tranne il sabato, terminando le corse alle ore 20:00 ca.


Ricordiamo inoltre la riapertura, dopo due anni di lavori, della Funicolare che collega la Stazione FFS al centro Città. Domenica 11 dicembre, per sottolineare l'importante evento, si terrà una grande festa in Piazza Cioccaro. A questo LINK trovate tutti i dettagli.

Informiamo che con la ripartenza della Funicolare, il FuniBus terminerà il suo servizio.
 

Per maggiori dettagli su linee e orari vi invitiamo a consultare il libretto ORARIO e la MAPPA, scaricabili ai link sottostanti.

 

DAI UN NOME ALLA NUOVA FUNICOLARE

Concorso chiuso

Più di 2'000 i nomi arrivati!

Il concorso lanciato ai primi di ottobre ha avuto indubbiamente un grande successo, tantissimi i partecipanti e quindi i nomi proposti, a dimostrazione che la funicolare è davvero tanto attesa e molto cara ai cittadini di Lugano, e non solo!

Intanto si avvicina la sua data di apertura: domenica 11 dicembre, la funicolare TPL tornerà a servire lo storico collegamento tra Piazza Cioccaro e la stazione ferroviaria, e per l'occasione è in programma una grande festa aperta a tutti. Per maggiori info, vi rimandiamo al seguente LINK.

Domenica 11 dicembre conosceremo anche chi sarà il vincitore del concorso e quindi quale nome porterà la nuova funicolare.

Il vincitore sarà avvisato, mercoledì 7 dicembre, ed invitato a presentarsi alla festa per ritirare il premio.

Grazie a tutti per aver partecipato e al prossimo aggiornamento!

______________________________________________________________________________

Quali le regole del concorso?

Ricordiamo che il concorso è rimasto aperto per tutto il mese di ottobre e i partecipanti sono stati inviati a proporre un nome accattivante ed originale e inviarlo all’indirizzo eventi@tplsa.ch.
Le condizioni del regolamento sono rimaste esposte sul nostro sito e tutt'ora le riportiamo, nel pdf in basso.
Una giuria si occuperà ora di valutare le proposte ricevute e sceglierà il nome ritenuto migliore.

PREMIO: UN FANTASTICO IPAD PRO!